Pages Navigation Menu

Incontrare la Magia. Intervista Integrale col Witch-Doctor.

Chi sono i clienti tipo di un witchdoctor e quali servizi richiedono?
Soprattutto africani. Qualcuno può aver loro tirato una pietra nello stomaco. O sono paralizzati. O presi da cattivi spiriti.
Come ricevono queste maledizioni?
Questo processo avviene come un miracolo; nessuno capisce. Come non ti puoi spiegare perchè nascano bambini con due teste, così ti ritrovi con una pietra nello stomaco. La maggior parte delle volte si tratta di linguaggio figurato, in alcuni casi realmente vi sono fenomeni paranormali.
Cosa fa praticamente un Witch-Doctor?
IMG0002ATi mostro alcuni esempi. Vedi questo particolare specchio? Una volta messo in acqua mi permette di vedere qualcuno anche se questa persona non si trova qui. Una volta entrato in connessione con questo individuo, posso operare come fosse realmente dentro allo specchio. Prendendo questo coltello rituale, e compiendo certi gesti, posso poi agire sulla persona stessa, attraverso lo specchio. (Ero già venuto a conoscenza del coltello rituale in una precedente intervista ad un pastore pentecostale, pur usato in maniera differente, ndr). Questo copertone da bicicletta invece, serve per un altro scopo. Se ad un cliente è stato rubato qualcosa, prendo la pompa ed attraverso una procedura simbolica finisco col gonfiare tutta la camera d’aria. Ovunque il ladro si trovi, qualunque faccia abbia, si ritroverà con una pancia mostruosa e saprà che la sua vittima si è rivolta ad un Witchdoctor. A quel punto gli conviene costituirsi. (Ci sono molti video, reperibili anche su youtube, che documentano questi eventi, e che avevo visionato ancor prima di recarmi in Kenya). Ci sono rituali specifici per ogni tipo di sortilegio. Per alcuni di questi, un witchdoctor da solo non è abbastanza potente e per operare deve rivolgersi ad un suo superiore più capace. Bisogna sempre diffidare di quelli che si spacciano per infallibili. Qui ho invece tre anfore. Due piccole ed una grande. Quest’ultima, di colore verde, è la madre e controlla e guida le altre. IMG0004ASenza questa le piccole non funzionano. A seconda del caso, hanno diversi ruoli, ma operano solo se connesse tra loro, e possono sia distruggere che curare. Se hai un meeting e vuoi essere protetto, o qualcuno ti scaglia una maledizione, allora  la potenza dei vasi va unita con quella del Corano. Una volta identificato il problema, posso connettermi con il Corano: attraverso queste pagine, specifiche per differenti scopi, posso attivare i Jinn (i geni, gli spiriti punto di unione tra la terra e il divino), che manderanno una bestia a divorare fisicamente chi compia un atto empio, o a proteggere chi necessita di supporto. A seconda dei casi la loro presenza può essere reale o figurata. Queste figure dal Corano mi permettono di mandare spiriti protettivi o distruttori. I Jinn sono una famiglia ben più numerosa della famiglia degli uomini. Ma per poterti rispondere questi geni devono avere una testa, così che possiamo identificarli e loro possano identificare noi witchdoctor.
Stregoneria in Tanzania ed in Kenya, quali differenze?
In Kenya le persone non sanno nulla della magia, ma ne sono attaccati. Non sanno perciò come risponderne e come curarsi. In Tanzania tutti ne sono coscienti, sanno come funziona. Un witchdoctor può all’evenienza attaccare un altro witchdoctor, se questo si convertisse al lato oscuro. Insomma, la situazione è più bilanciata. Qua in Kenya invece le streghe si sentono molto più libere di operare.
In cosa consiste la stregoneria?
Nella regione di Kisii, ad esempio, ci sono solo streghe e non witchdoctor. Se ti muore un famigliare, ci sono buone probabilità che non ritroverai più il cadavere, perchè alcuni cercheranno di riesumarlo. Una volta terminata la funzione funebre, occorre nascondersi e fare la guardia. Darsi il cambio con altri parenti, per qualche notte. Perchè alla prima distrazione il corpo viene disseppellito con incredibile rapidità da gente che non conosci. Viene poi portato altrove, pulito, lavato. Una parte di quel corpo verrà asportata ed utilizzata per sortilegi; ad esempio tagliano le mani, operazione molto diffusa tra le streghe in Kisii. Altre parti del corpo verranno invece mangiate, direttamente dopo averle cotte od assunte con altre sostanze rituali. (la mia accompagnatrice mi spiegherà poi che ne ha avuto prova: un suo famigliare aveva sposato una donna kisii. Questa purtroppo è deceduta, e dopo un paio di settimane scoprirono che il corpo era stato disseppellito ed era scomparso. Vi sono numerosissimi altri casi, anche di corpi sepolti dieci anni prima, come in questo caso documentato al tg, ndr)
Magia nera tra i Kamba e tra i Kisii: quali le differenze con altre etnie?
IMG0006AIn Ukambani la magia sta scomparendo, è sempre più debole, ma in Kisii al contrario si sta rafforzando, perchè prendono parte delle proprie conoscenze dalla Tanzania. Le persone iniziano a non credervi nelle regioni Kamba perchè attratte dalla “modernizzazione” e dalla educazione parallela e scientifica. Il loro tipo di magia sta invece lentamente trasferendosi proprio tra i Kikuyu, ovvero tra coloro da sempre ritenuti i più “evoluti”, ma che ora si stanno facendo conquistare dal vedere che pure la magia ha i suoi effetti. I Kikuyu sono molto, troppo legati ai soldi, e questo li spinge a provare tutte le strade per ottenerne di più. Si lasciano conquistare dalla magia perchè vedono che funziona. Ci si aspetta che andando avanti questa scompaia ovunque, invece non fa altro che passare da una parte all’altra, ed affascinare coloro che ne scoprono gli effetti reali. I Luo, ad esempio sono vicini alla regione Kisii, non sono loro amici ed usano diversi tipi di magia. In Kisii dal canto loro, dovranno perciò disporre di una forte magia di contrasto, per reggere quella dei vicini. Magie tra loro contaminate, ma differenti.
Una volta che sei stato stregato?
Le persone affette da sortilegio vengono portare altrove, non muoiono. Si trovano in questo mondo alternativo, ma ancora fisicamente appartengono al nostro, perchè non decedutiE’ qualcosa che influisce su fattori psicologici e neuronali, trasportandoti letteralmente altrove, pur lasciandoti apparentemente qui (penso alla condizione di Silvestre, che tentai di intervistare qui) Il witchdoctor può riportarli indietro, ma deve essere molto potente, perchè se non sei sufficientemente preparato rischi di precipitare in questo buco in cui loro si trovano, e rimanere incastrato in quel mondo. Alcuni bambini che vengono dalle regioni Kisii, ad esempio, si vede che coltivano gli stessi problemi, affetti da qualcosa di diverso che ribolle nel loro sangue: alcuni parlano con sé stessi in una maniera molto strana, e non è una coincidenza che provengano tutti dagli stessi ceppi famigliari o dalla stessa etnia.
C’è differenza fra persone educate o non educate?
IMG0009AE’ qualcosa di ereditario che scorre nel tuo sangue, come detto. Io ad esempio ero un poliziotto in Tanzania, e pure conosco un po’ di inglese, cosa molto poco comune dalle mie parti. Nella mia famiglia, una delle mie sorelle è sposata con un tedesco che voleva a tutti i costi fermarmi dal fare questo “lavoro”. Ma non posso fingere di non avere questo dono, se decidessi di rinunciare a fare il witchdoctor morirei, non in maniera figurata. E’ qualcosa che mi appartiene; una volta resomi conto di ciò, non ho potuto più fingere di niente. Con la stregoneria accade lo stesso: è qualcosa che si trova già in te. Forse ereditario, forse imposto, e prima te ne rendi conto, prima puoi liberartene. (Tutti i suoi bambini sono in Germania, aiutati dallo Mzungu sposato da sua sorella, e mi confessa che pensa sia stato Dio ad aver fatto in modo che lui oggi debba aiutare me, ndr).
La magia opera in maniera diversa se si tratta di uno Mzungu?
Questa africana è un certo tipo di magia. Ma per esempio in India se ne trova una molto più forte. Un asiatico è difficile possa mandare un sortilegio ad un africano, per quanto più potente sia la loro stregoneria; ma tra di loro è potentissima. In Tanzania invece, pur essendo una magia meno efficace, può arrivare a chiunque, a bianchi, ad asiatici ed ovviamente agli stessi africani. Ha uno spettro di azione molto più ampio, per quanto, appunto, meno potente. In India ci sono molte tribù che la praticano. Alcune, ad esempio, lavano in una maniera particolare i figli, per non lasciarli schiavi di possibili maledizioni. Perchè è qualcosa che già ti scorre dentro. Una sorta di peccato originale da cui battezzarsi.
Affrontiamo l’argomento economico: tariffario e attenzione al cliente.
Dipende da chi viene, non ci sono prezzi fissi. Se mai venisse qui il presidente in persona, non gli farei lo stesso prezzo che faccio a te, perchè ci sono onori ed oneri ben diversi nell’operare su qualcuno del suo calibro: comporta un rischio molto maggiore. IMG0011AUna donna per esempio venne qui, ed è stata trattata pur senza avere molti soldi. E’ poi riuscita ad andare a vivere all’estero, cosa più unica che rara, ma non poteva finire i suoi trattamenti. Ho perciò continuato a darle istruzioni sulle procedure da compiere per telefono. E ora è all’estero, felice, e con figli, quando viste le sue condizioni iniziali era a dir poco impensabile. Non solo mi ha pagato, ma mi ha messo in contatto pure con un suo amico, sempre dall’estero, che necessitava di un consulto.
Quanto influisce la stregoneria nella società?
Mi basta dirti che mi ritrovo addirittura a fornire servizi nelle chiese. I pastori vengono qui per farsi toccare, per ricevere il dono ed il potere di parlare alle masse. Ovviamente vanno da Witchdoctor di altre città perchè nessuno dei loro fedeli possa vederli, essendo per loro teoricamente blasfemo. Spesso mi ritrovo di notte a dover andare nelle chiese stesse per compiere, con il pastore, rituali che faccian si che la chiesa si riempia. Vedi quelle pelli di capre per terra? Sgozziamo le capre dentro la chiesa, vicino all’altare, e mettiamo all’opera alcuni procedimenti per far sì che gli stessi pastori abbiano poi i poteri di operare sulla gente. Ma non attraverso Dio come dicono, attraverso i Witchdoctor che a loro volta si collegano con i Jinn di cui ti parlavo prima.
Differenze fra clienti cattolici, islamici e altri.
Se un musulmano viene è perchè ha problemi a casa, non per richiedere questi poteri. I principali che ricorrono a queste necessità, invece, sono i cristiani. Non cattolici, ma cristiani. Delle mille e più confessioni presenti in Africa. Con i cattolici è diverso. Nelle loro chiese si avverte qualcosa di sacro. Nelle altre, bè nelle altre chiese, si sente la presenza di altri spiriti, non certo benigni. E tutte queste altre chiese cercano i loro poteri da coloro che possono intercedere con questi spiriti: dal momento che cattolici e musulmani non sono protesi a diffondere questo dono, ricorrono ai witchdoctor.
Funzionalità di un Witchdoctor
Prevedere il futuro è molto semplice, ma curare è il problema. Capire che sostanze o medicine dare. Molti witchdoctor mentono, vanno in cucina, prendono cenere dal fuoco, te la danno, ti dicono di leccarla e a posto. Chi si comporta seriamente sa che i procedimenti cambiano a seconda del caso e che è molto complicato venirne a capo, nulla è così scontato come lo stereotipo della magia suggerisce. Ad esempio prevedere il futuro non funziona sempre, ma solo in certi momenti. Non puoi arrivare di punto in bianco e chiedere di prevedere che ne sarà di te. In alcuni momenti vi è una predisposizione ed apertura alla visione del futuro, altre volte no.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Adsense
Adsense

Welcome to Profilo Nomade!

Are you already following me? Just one “like” to stay in touch:

 

Enter your email address to get my articles:

Delivered by FeedBurner
×